English
Torna alla home pageStoria dello Stucchificio Artistico Genovese Come contattare lo stucchificioRaggiungere il laboratorio
Stucchi decorativi in gessoLavori di restauroDecorazioni ornamentali in stucco e gesso
 
Torna indietro  



Questa è la base del caminetto e della
specchiera che è presente nel salone delle
riunioni del Banco di Roma di Genova in Piazza
De Ferrari. L'artista Nicolò Barbino (nato a
Genova Sampierdarena nel 1832 e morto a
Firenze nel 1891), grande scultore e artista,
usò modanature molto singolari e da pittore
e scultore e artista di quell'epoca sapeva bene
come dare il meglio di sé anche su un bassorilievo
in stucco che, tra l'altro, lo raffigurò su tutte le
porte.



Tre di queste ammalorate dal tempo e da alcuni
danni vennero restaurate da me e mio padre
per poi essere posate e pronte per la decorazione
a foglia d'oro come si vede nella fotografia.
La luce sovrastante nel nostro show room esalta
la qualità delle modanature non ancora decorate.


Il lavoro fu eseguito da Vito Laginestra e Michele
Arcangelo Laginestra su calco e cassaforma
nel lontano 1979; i pezzi furono riprodotti da
mia madre Marisa Dolcini.
Fare clic sulla foto per ingrandirla.
Ecco uno dei sovrapporta finito e decorato
da professionisti nel lontano 1979 presso
la sala sopra citata del Banco di Roma di
Piazza De Ferrari a Genova.
Fare clic sulla foto per ingrandirla.
Foglia costruita esclusivamente a mano
sul posto come reggimensola in stucco
ceramico per una Figura Sacra di notevole
valore artistico e culturale eseguita da un
nostro stuccatore dentro una confraternita
privata di Consorelle della Curia Genovese.
Fare clic sulla foto per ingrandirla.
Torna indietro  
Storia dello Stucchificio Artistico Genovese Come contattare lo stucchificioRaggiungere il laboratorioStucchi decorativi in gessoLavori di restauroDecorazioni ornamentali in stucco e gesso